ARCHIVIO EVENTIEventi Futuri e Passati

600° Brescia Malatestiana

SEI VIDEOLEZIONI: "Brescia, i Malatesta e il Carmagnola"

In occasione dei 600 anni dell'arrivo del Conte di Carmagnola a Brescia, che pose fine ai vent'anni della Signoria di Pandolfo III Malatesta a Brescia, il Centro Culturale 999, in collaborazione con l'Associazione Architetto Italiano propone sei brevi video lezioni tenute dal prof Raffaele Piero Galli, autore dei volumi "Brescia Malatestiana" (2018) e "Brescia Malatestiana Approfondimenti" (2019).

Il prof. Galli, tra i principali studiosi della storia malatestiana a Brescia, racconterà in sei brevi lezioni i momenti principali delle storia della nostra città e della provincia ad inizio Quattrocento, quando, grazie ai Malatesta e alla loro cultura cosmopolita, giunsero a lavorare a Brescia artisti del calibro di Gentile da Fabriano con i suoi allievi, sostò a Chiari e a Brescia papa Martino V, nacque la cultura cortese e si posero le basi del rinascimento. Con l'arrivo del Conte di Carmagnola nella primavera del 1421, per conto dei Milanesi, Pandolfo III Malatesta si ritirò a Fano, la storia di Brescia proseguirà poi col passaggio sotto Venezia, che la segnerà per i secoli successivi.

Le sei brevi lezioni gratuite saranno rese pubbliche dal 23 marzo 2021 e edite, con scadenza giornaliera, fino a fine mese, sui canali social (Facebook, Instagram) di Serviziculturali.it, Visita Brescia e Brescia Museo Diffuso e tramite il sito www.serviziculturali.it

Programma delle video-lezioni:

1-Brescia e la battaglia di Nave del 1401 - Clicca QUI

2-Brescia Malatestiana e i Visconti di Milano

3-La signoria di Pandolfo III a Brescia, 1404

4-Le nozze tra Visconti e Malatesta a Brescia

5-I Malatesta di Brescia al Concilio di Costanza, 1414-18

6-Papa Martino V a Brescia e l'arrivo del Carmagnola

Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.